Far Cry Primal

Far Cry Primal

 Far Cry Primal è un videogioco d’azione-avventura sviluppato e pubblicato da Ubisoft e rappresenta il quinto capitolo della serie.

AMBIENTAZIONE – Il gioco si sviluppa nell’età della pietra, in particolare intorno al 10.000 a.C. e ruota attorno alla storia di Takkar, in principio un semplice cacciatore, e successivamente il capo di una tribù. In questo periodo storico gli uomini imparano a usare utensili e pietre per la loro vita quotidiana, dove la sopravvivenza è una sfida continua, dove bisogna combattere contro le avversità naturali e le tribù nemiche. Un altro dettaglio che riguarda sempre l’ambientazione si riferisce al luogo, che sarà un open world e si chiamerà Oros, con tutte le caratteristiche naturali di quel tempo.

images (1)

Poiché il gioco è ambientato in tempi preistorici, è stato rimosso il classico sistema di armi e la guida di veicoli, e i giocatori possono solo ottenere accesso ad armi da corpo a corpo come lance, clave, asce, e ad armi a corto raggio come archi. I giocatori non possono acquistare le armi, e dovranno crearsele con i materiali reperiti nel mondo di gioco.

images

Col progredire dell’avventura saranno in grado di creare armi sempre più letali. I giocatori dovranno anche cacciare per nutrirsi e imparare a creare il fuoco. A parte i predatori naturali, i giocatori potranno comandare e/o cacciare le tribù dall’area di esplorazione.

Far Cry Primal

Il gioco inoltre presenta un ciclo giorno-notte, che inciderà sul gameplay. Di notte, alcuni nemici diventeranno più aggressivi e pericolosi.

CACCIA – Finora è possibile capire che nel gioco ci saranno i seguenti animali da cacciare:

– Mammut

– Rinoceronti lanosi

– Tigri dai denti a sciabola

– Orsi delle caverne

Far Cry Primal